About

Nato il 1 settembre 1990 sotto il segno della vergine, Mattia Marisi Torre, in arte “Mattia Emme”, muove i suoi primi passi dietro alla consolle in piccoli locali di Ravenna, sua città natale.

Dal 2007 inizia a sviluppare la sua cultura e gusto musicale interessandosi alle sonorità House da Club con influenze vocali e strumentali, migliorando contemporaneamente anche la sua tecnica.

Nel 2008 il suo primo vero Dj set pubblico al FOREX (Marina di Ravenna). Da quel momento non si è più fermato. La sua professionalità, unita a una accurata selezione musicale e ad una buona tecnica, oltre alla capacità di trasmettere una grande energia al pubblico, hanno portato questo giovane artista del mixer ad essere uno dei DJ emergenti della sua generazione. La sua DJ Bag è un concentrato di “carica e grinta” in grado di rendere ogni suo set nuovo, diverso e unico. Energia allo stato puro, poliedrico e raffinato, divertimento che scorre nelle vene: Mattia Emme è così.

Nel luglio 2013 sale sul palco principale di Piazzale Roma a Riccione e viene decretato vincitore di “The Talent”, concorso nazionale organizzato da MA Music Production & Dance Academy ASD e solo pochi mesi prima entra a far parte della top 10 dei dj italiani emergenti, grazie al concorso organizzato da Pioneer “The Italian DJ Contest”. Ha affiancato professionisti quali Gianni Morri, John Dabel (Pink Fluid), Maurizio Gubellini, Cristian Marchi, Mark Lanzetta e molti altri. Le sue produzioni sotto il nome di Whiname (per un progetto più electro house) sono disponibili su vari portali di musica e il suo podcast “Fake Positive”, trasmesso anche da varie radio locali, è scaricabile da iTunes.

Privacy Policy